EVENTO DEMO - PRESELEZIONE

QUESTO MODULO HA L’UNICO SCOPO DI  DIMOSTRARE LE POTENZIALITA’ DELLA PIATTAFORMA GESTIONESELEZIONI.it
Clicca qui per il testo completo 

 

Iscrizioni aperte fino alle ore 23:59 del 31/01/2029


ISCRIZIONE AL CONCORSO PUBBLICO

“Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.”

Le informazioni rese nelle domanda di partecipazione costituiscono autocertificazione.

“Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum.”

QUESTO E’ UN MESSAGGIO DI ALLERTA

QUESTO INVECE E’ UN BOX INFO:

 

Tutti i campi che seguono sono totalmente modificabili a proprio piacimento.

La piattaforma si comporta in modo ottimale anche da MOBILE rendendo facilissimo iscriversi all’evento.

In questo caso abbiamo utilizzato delle domande utilizzate in un precedente evento.

ISCRIVITI ORA


Dati Anagrafici


Documento di riconoscimento


Contatti e residenza

Non usare PEC (indirizzi di Posta Certificata)



Requisiti del Concorso

    DICHIARO DI POSSEDERE TUTTI I REQUISITI NECESSARI PER L’ASSUNZIONE NEL PUBBLICO IMPIEGO ALLA DATA DI SCADENZA DEL PRESENTE BANDO E PRECISAMENTE:
  • il possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea o appartenenza a una delle tipologie previste dall’art.38 del D.lgs. n. 165/2001;
  • Godimento dei diritti civili e politici e l'iscrizione nelle liste elettorali del comune di residenza ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;
  • La posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari (solo per i concorrenti maschi che siano stati soggetti all’obbligo di leva);
  • L’idoneità psico-fisica all’impiego; i candidati portatori di handicap dovranno inoltre specificare l’ausilio loro necessario in relazione al proprio handicap nonché segnalare l’eventuale necessità di tempi aggiuntivi;
  • Di non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione; di non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico ai sensi dell’art. 127 D.P.R. 3/1957 e di non aver subito un licenziamento disciplinare o un licenziamento per giusta causa dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • Di possedere il titolo di studio richiesto dal bando per la partecipazione al concorso: Laurea (come stabilito dal Bando di concorso all'art. 3 in Requisiti per l’ammissione) con l’esatta indicazione dell'Università in cui è stata conseguita la laurea, l'anno e il voto di laurea. E' onere del candidato indicare il riferimento normativo ai sensi del quale scatta l'equipollenza; se il titolo di studio è stato conseguito all'estero, il candidato dovrà dichiarare di essere in possesso del certificato di equipollenza rilasciato dall’autorità competente o che è in corso l’iter per ottenere il riconoscimento 
  • l’eventuale status di volontario in ferma breve e ferma prefissata delle Forze armate congedato senza demerito ovvero durante il periodo di rafferma, di volontario in servizio permanente nonché di ufficiale di complemento in ferma biennale e di ufficiale in ferma prefissata che ha completato senza demerito la ferma contratta (tali status rilevano in sede di interpello e di eventuale formazione della graduatoria di merito successiva alla prova orale solamente presso gli Enti che debbano applicare la quota di riserva prevista dall’art. 1014, commi 1 e 3, e dell’art. 678, comma 9, del D.Lgs. 66/2010).
  • possesso di una casella di posta elettronica certificata;
  • La conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più
 diffuse e utilizzabili in ragione del profilo professionale da ricoprire;
  • La conoscenza scolastica della lingua inglese (art. 37 D. Lgs.165/2001)
  • Di aver preso visione del bando di concorso e di accettare le condizioni in esso
 stabilite;
  • Di essere a conoscenza e accettare formalmente che le comunicazioni relative alla fissazione delle prove di concorso, di ammissione dei candidati e le graduatorie provvisorie e finali verranno rese note mediante pubblicazione di apposito avviso sul sito internet istituzionale dell’Ente. con esclusione di altre modalità di comunicazione e con valore di notifica a tutti gli effetti;
  • Il candidato, al momento dell'identificazione per l’effettuazione dell’eventuale prova selettiva, dovrà presentare un documento di identità in corso di validità;
  • Consenso al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti;


Cittadini Extra UE


Posizione penale

Non aver riportato condanne penali o altre misure che escludano dalla nomina o siano causa di destituzione dagli impieghi presso pubbliche amministrazioni;
Oppure di aver riportato condanne penali o altre misure...


Obblighi Militari


Titolo di studio



Disabilità



Titoli Preferenziali


Riserva Militari


Contatti aggiuntivi

Se necessiti di essere contattato ad un indirizzo diverso da quello di residenza compila i campi seguenti


Conclusione ed invio domanda
Consapevole che le informazioni rese nella domanda di partecipazione, da me appena compilata, costituiscono autocertificazione:


UPLOAD DOCUMENTI DA ALLEGARE

Compilato questo form, sarà necessario accedere nuovamente e tramite la DASHBOARD (tasto accedi in alto a destra), caricare i seguenti documenti secondo la guida che troverai nella stessa DASHBOARD:
1. Copia fotostatica, non autenticata, di un valido documento di riconoscimento;
2. Eventuale documentazione rilasciata dalla A.S.L. di appartenenza inerente a disabilità dichiarate (in un unico file).
3. I documenti comprovanti eventuali diritti di precedenza o di preferenza alla nomina

I documenti allegati sono esenti da bollo.