Comune di Villacidro

CONCORSO PUBBLICO, PER SOLI ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO, DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE, CATEGORIA C, – RISERVATO ESCLUSIVAMENTE ALLE CATEGORIE PROTETTE – DI CUI ALL’ART.1, COMMA 1, DELLA LEGGE 12 MARZO 1999, N.68 (Quota d’Obbligo).

 

Iscrizioni aperte dalle ore 20:00 del 20/09/2022 fino alle ore 20:00 del 20/10/2022

ISCRIZIONE AL CONCORSO PUBBLICO
Per presentare la domanda di partecipazione al soprascritto Concorso Pubblico ti sarà sufficiente compilare il modulo qui in basso.
Le informazioni rese nelle domanda di partecipazione costituiscono autocertificazione.
Il comune di Villacidro procederà ad effettuare dei controlli, anche a campione, sulla veridicità delle dichiarazioni, sulla base di quanto previsto dal DPR 445/2000.
Qualora dal controllo emerga la non veridicità della dichiarazione, il dichiarante decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera e sarà sottoposto alle sanzioni previste dall’art. 76 del medesimo DPR.

ISCRIVITI ORA

Tassa Concorso
Alla domanda di ammissione al concorso deve essere allegata la ricevuta del versamento della tassa di concorso di € 10,33 (dieci/33) da effettuare mediante pagoPA direttamente dal sito istituzionale del Comune di Villacidro, sezione servizi online accedendo qui indicando la causale del versamento “Concorso Istruttore Amministrativo Contabile cat. C”, Categorie protette, L.68/1999
oppure mediante conto corrente bancario IT 63 F 01015 44041 000070188739 intestato alla Tesoreria del Comune di Villacidro – causale “CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI n. 1 POSTO DI Istruttore Amministrativo Contabile, riservato alle categorie protette, cat. C1”;
NB: Il versamento va fatto entro i termini di scadenza del presente bando.


Dati Anagrafici


Documento di riconoscimento


Contatti e residenza

Non usare PEC (indirizzi di Posta Certificata)



Requisiti del Concorso

    DICHIARO DI POSSEDERE TUTTI I REQUISITI NECESSARI PER L’ASSUNZIONE NEL PUBBLICO IMPIEGO ALLA DATA DI SCADENZA DEL PRESENTE BANDO E PRECISAMENTE:
  • il possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea o appartenenza a una delle tipologie previste dall’art.38 del D.lgs. n. 165/2001;
  • Godimento dei diritti civili e politici e l'iscrizione nelle liste elettorali del comune di residenza ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;
  • Appartenenza alle categorie protette, di cui all’art. 1, c. 1, della legge n. 68/1999, con iscrizione negli appositi elenchi previsti dall’art. 8 della succitata normativa, c/o i competenti Centri Provinciali per l’Impiego;
  • La posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari (solo per i concorrenti maschi che siano stati soggetti all’obbligo di leva)
  • L’idoneità psico-fisica all’impiego; i candidati portatori di handicap dovranno inoltre specificare l’ausilio loro necessario in relazione al proprio handicap nonché segnalare l’eventuale necessità di tempi aggiuntivi; il candidato/a dovrà indicare, se ricorre il caso, di rientrare nella previsione di cui all’articolo 3, comma 4-bis del decreto-legge 9 giugno 2021, n. 80, convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2021, n. 113 (DSA – Disturbi Specifici di Apprendimento)
  • Di non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione; di non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico ai sensi dell’art. 127 D.P.R. 3/1957 e di non aver subito un licenziamento disciplinare o un licenziamento per giusta causa dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • Di possedere il titolo di studio richiesto dal bando per la partecipazione al concorso (Diploma di istruzione secondaria superiore di secondo grado (quinquennale) con l’esatta indicazione della scuola presso la quale è stato conseguito il diploma, dell’anno di conseguimento e del voto finale o dell'Università in cui è stata conseguita la laurea, l'anno e il voto di laurea. E' onere del candidato indicare il riferimento normativo ai sensi del quale scatta l'equipollenza; se il titolo di studio è stato conseguito all'estero, il candidato dovrà dichiarare di essere in possesso del certificato di equipollenza rilasciato dall’autorità competente o che è in corso l’iter per ottenere il riconoscimento
  • **possesso di una casella di posta elettronica certificata;
  • La conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più
 diffuse e utilizzabili in ragione del profilo professionale da ricoprire (ambiente
Windows: videoscrittura – foglio elettronico – Internet – Posta elettronica);
  • La conoscenza scolastica della lingua inglese (art. 37 D. Lgs.165/2001)
  • Di aver preso visione del bando di concorso e di accettare le condizioni in esso
 stabilite;
  • Di essere a conoscenza e accettare formalmente che le comunicazioni relative alla fissazione delle prove di concorso, di ammissione dei candidati e le graduatorie provvisorie e finali verranno rese note mediante pubblicazione di apposito avviso sul sito internet istituzionale dell’Ente. con esclusione di altre modalità di comunicazione e con valore di notifica a tutti gli effetti;
  • Il candidato, al momento dell'identificazione per l’effettuazione dell’eventuale prova preselettiva o della prima prova scritta, dovrà presentare un documento di identità in corso di validità
  • Consenso al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti;


Posizione penale

Non aver riportato condanne penali o altre misure che escludano dalla nomina o siano causa di destituzione dagli impieghi presso pubbliche amministrazioni;
Oppure di aver riportato condanne penali o altre misure...


Titolo di studio



Disabilità



Titoli Preferenziali


Contatti aggiuntivi

Se necessiti di essere contattato ad un indirizzo diverso da quello di residenza compila i campi seguenti


Conclusione ed invio domanda
Consapevole che le informazioni rese nella domanda di partecipazione, da me appena compilata, costituiscono autocertificazione:


UPLOAD DOCUMENTI DA ALLEGARE

Compilato questo form, sarà necessario accedere nuovamente e tramite la DASHBOARD (tasto accedi in alto a destra), caricare i seguenti documenti secondo la guida che troverai nella stessa DASHBOARD:
1. Copia fotostatica, non autenticata, di un valido documento di riconoscimento;
2. Ricevuta del versamento di € 10,33 a favore del Comune di Villacidro
3. I documenti comprovanti eventuali diritti di precedenza o di preferenza alla nomina
4. Documento comprovante l'iscrizione negli appositi elenchi previsti dall’art. 8 della legge n. 68/1999,, c/o i competenti Centri Provinciali per l’Impiego;
5. Documentazione medica relativa alla sussistenza di condizioni di invalidità (certificazione comprovante la disabilità riconosciuta, cosi come specificato nel punto 2

I documenti allegati sono esenti da bollo.